Movie Reviews


Quando avrò tempo aggiungerò un nuovo film alla lista. Nessuna cadenza fissa. L’ordine lo decido io. Il film lo decido io. Se odiate gli spoiler, non cliccate sui vari link: potrebbe esserci il finale. Su questo blog vige la dittatura.

Fight Club

Le domande sono nel film. Le regole del gioco pure. E io sono la persona sbagliata per spiegarvi il tutto. Quindi alzate il culo e guardatelo.

Danny the Dog

Danny ha un collare, meglio non toglierglielo.

Snatch

Attori bravissimi e dialoghi superbi. Ottima prova di regia per Guy Ritchie: se l’avete visto almeno una volta, non potrete fare a meno di rivederlo di nuovo.

Se7en

Un classico dei thriller. Attori fenomenali. Un killer è in città e uccide seguendo una logica che sembra essere quella dei sette peccati capitali. Ma a cosa porterà questo?

Watchmen

E se le cose nella storia fossero andate diversamente? Se invece di investigatori privati ci fossero stati degli eroi in calza maglia? E se Mr. Manhattan fosse stato di un altro colore, invece che blu?

Lord of War

Il commercio d’armi è il male. Niente ma, niente sè: possono darvi a bere quello che vi pare. Che le auto facciano più morti o che le droghe non facciano meglio, ma due torti non fanno una ragione. Il problema è che è un male necessario. Senza ipocrisie.

Gran Torino

Che non sia razza, etnia o popolo a contare per quel che riguarda l’onestà, la bravura o la fiducia si sà. Ma è bello farselo raccontare da Clint Eastwood.

Memento

Ehm… ehm… Ricorda ricorda ricorda… Devi tenerlo a mente, devi tenerlo a mente. Ricorda… Ricorda… ehm… ehm…

V for Vendetta

Bel film. Sopra c’hanno ricamato tanto, forse gli è sfuggita la parte della vendetta…

Dogville

Tutti in paese sanno tutto, Ricordatevelo.

A Scanner Darkly

Storia carina. Fotografia eccellente. Un po’ lentuccio, ma basta non guardarlo quando si è stanchi.

Lèon

Cosa succede se un sicario si ritrova a prendersi cura di una bambina di soli 12 anni? Beh, probabilmente non sarà il migliore dei padri. Ma forse neanche il peggiore…

12 Monkeys

A me piace. Ispirato da “La Jetee (1962)”, trovo che il sottile incrocio di particolari durante il film sia un magnifico gioco ad incastro.

The Prestige

Osserva attentamente… Abracadabra… Piccola nota: nel dialogo della scelta finale, mi sembra ci siano analogie con i discorsi di “Le braci” di Sándor

In Bruges

Cavolo, finalmente una dark commedy come si deve! Gran bel film, per nulla scontato o forse si. Ma si, è anche scontato ma chissenefrega, è veramente benfatto. Se non l’avete ancora visto, beh, stasera dovrete dedicare 2 ore ad un certo film…

Green Zone

Non si fanno domande. Il vecchio ormai non funziona più, a prescindere se il nuovo fa schifo. La fretta la fa da padrone. Queste sono le linee guida del film che porterà a strane situazioni…

Lo strano caso di Benjamin Button

Nella diversità della vita, perchè dovrebbe far scalpore un uomo che, invece di nascere bambino, nasce vecchio? In fondo diventare saggi da giovani non è il sogno di tutti?

Giustizia Privata

C’è un tizio che è tipo McGyver, ed è pure ingegnere. Come sempre, è il numero uno di qualcosa. Gli ammazzano la famiglia davanti gli occhi. Lui si incazza. Morale della favola: non fate mai incazzare un ingegnere…

Inception

Se c’è una cosa che è chiara, è che qui si parla di sogni. Un sogno dentro un sogno, a volte anche più complesso, come una spirale di specchi che si riflettono l’uno su l’altro e dove chi si trova in mezzo perde ogni relazione, ogni riferimento con la realtà. Un imbroglio, e c’è chi di questo imbroglio ne fa un mestiere. E chi ci si perde…

The Big Kahuna

È una serata per promuovere lubrificanti, organizzata da piazzisti, venditori. Sai di non poterti fidare di loro, potrebbero rifilarti qualsiasi cosa ma… ma, sanno cosa sia la comunicazione. E devono saperlo perchè è il loro lavoro. E forse si imparerà un qualcosa di sorprendente. O forse banale, ma da quando le due cose non possono coincidere?!

Benvenuti al Sud

Sarà pure una fila di stereotipi del meriodione e di Napoli in particolare ma questa volta devo ammettere che il risultato mi ha convinto e anche parecchio. Sarà forse che spesso durante i dialoghi mi sento come Bisio un po’ sperduto?!

Sono sempre benvenuti commenti & consigli anche in dittatura, non si sa mai si possa illuminare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...