Santo Stefano

Stefano non c’è, quindi gli auguri se non li faccio a lui, non vedo perchè farli agli altri.
Come se non bastasse poi, c’è pure la pioggia: quindi se uno è già scazzato perchè Stefano non viene, gli rode pure il culo perchè non può uscire.
Ovviamente non vedo l’ora di uscire, si era capito. È la voce da Mario Brega, effetto collaterale della cura "Vai in casa con i capelli bagnati perchè sei figo", che mi invoglia ad uscire.

P.S. Sto ancora in cerca dell’epitaffio, abbiate fede miei numerosi lettori, lo troverò.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...